Le industrie locali

Le industrie locali non si limitano a confezionare per altri ma commercializzano con marchi propri.
Sono pochissime ma potrebbero essere una importante alternativa allo strapotere di multinazionali e grandi catene

La differenza

Qual è la differenza tra spremitore e industria locale?

Quest’ultima compra il prodotto, lo trasforma, lo confeziona e commercializza con proprio marchio. Lo spremitore vende semplicemente il succo alle multinazionali.

Le opportunità

  • autonomia
  • maggiore potere contrattuale
  • indipendenza dai vincoli del fresco (deperibilità, etc.)
  • possibilità di posti di lavoro regolari

Clicca sulla freccia in alto a sinistra per proseguire